Caricamento della libreria jquery

 

Cooperativa Lindbergh

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 

Provincia: La Spezia

Indirizzo: via XXIV maggio, 351 - 19126 LA SPEZIA

Riferimenti e contatti:

Cinzia Aloisini

Per info: info@cooperativalindbergh.it

Tel. 0187422478

Cell. 3385235269

Sitoweb: www.cooperativalindbergh.it

Breve presentazione

La Cooperativa Sociale Lindbergh fondata nel 2002 vede all’interno del suo gruppo di lavoro professionisti di ampia esperienza negli ambiti di intervento in cui operativamente realizza la propria attività sociale.

Le attività progettate, realizzate e coordinate dalla Lindbergh, tutte in campo socio-educativo, si attuano in differenti ambiti compreso quello della scuola, coinvolgendo in percorsi formativi specifici, alunni e docenti. Parallelamente sviluppa progetti di incentivazione della partecipazione sociale e di cittadinanza attiva, progetti educativi individuali, fornisce servizi all’infanzia attraverso centri gioco e centri estivi, nonché sostegno a persone disabili, sempre ponendosi come facilitatori della mediazione fra le diversità presenti in ogni particolare situazione. Inoltre la Cooperativa coinvolge all’interno di alcuni progetti (in particolare nei centri gioco e nei servizi a persone disabili), volontari in servizio civile nazionale, affiancandoli a figure professionali esperte, curandone la formazione specifica e accompagnandoli in un forte percorso di crescita.

In particolare con i suoi interventi la cooperativa Lindbergh si propone di:

  • creare nuovi spazi di socialità partecipata;
  • promuovere lo scambio multiculturale finalizzato all’autogestione dei soggetti coinvolti;
  • attuare progetti educativi nelle scuole tendenti ad integrare didattica e esigenze degli studenti;
  • inventare centri estivi che vadano oltre l’intrattenimento ludico;
  • gestire situazioni di emarginazione al di là di un’ottica emergenziale;
  • progettare percorsi educativi individuali specificatamente elaborati;
  • sperimentare iniziative, attività e servizi accogliendo le istanze di una complessità in continuo mutamento;
  • stimolare la partecipazione dei cittadini ed in particolare dei giovani alla vita sociale, politica e culturale del territorio in cui vivono;
  • sperimentare la promozione del senso di sicurezza e di integrazione con altre culture, attraverso un “lavorare insieme” che possa favorire la conoscenza fra persone e incrementare il senso di appartenenza, tanto alla propria cultura di origine quanto al territorio di residenza;
  • proporre attività di mediazione.

Attività svolta nell’ambito del progetto Orient@Giovani

Laboratorio nella scuole superiori della provincia della Spezia.