Caricamento della libreria jquery

 

FRONTIERA LAVORO società cooperativa sociale

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 

Provincia: Perugia

Indirizzo: Via Berenice, 2 – 06127 PERUGIA

Riferimenti e contatti:

Roberta Veltrini - Legale Rappresentante  320/7681395

Paola Bonelli – Referente progetto  320/7681433

tel. 075/5002458     Fax 075/5156543   mail: frontieralavoro@frontieralavoro.it

Sitoweb: www.frontieralavoro.it

Breve presentazione

Frontiera Lavoro è una cooperativa sociale specializzata nella progettazione e gestione di attività di orientamento, educazione, formazione, accompagnamento al lavoro ed inserimento lavorativo rivolte a disoccupati, giovani e persone svantaggiate.

Le nostre attività per le persone

    • Orientamento allo studio e al lavoro.

La nostra cooperativa collabora con le agenzie educative, formative, sociali del territorio al fine di fornire ai giovani che le frequentano attività di orientamento utili a sostenerli nella scelta di percorsi formativi e professionali post diploma ovvero a rimotivarli allo studio, prevenendone la dispersione scolastica e formativa.

    • Mediazione interculturale.

Frontiera Lavoro ha attivato una serie di interventi finalizzati all’integrazione dei cittadini stranieri ed in particolare dei nuclei familiari in condizione di stabile presenza sul territorio, offrendo servizi diretti a contrastare i fenomeni di marginalità e a favorire l’integrazione tra cittadini autoctoni e stranieri. Il servizio permette di ricevere informazioni aggiornate e chiare rispetto alla normativa relativa ai fenomeni migratori, tutte le informazioni riguardanti ingresso e soggiorno in Italia, sanità e assistenza, formazione, istruzione e sostegno scolastico. I mediatori interculturali hanno rapporti costanti con tutti i servizi presenti nel territorio (ASL, Ufficio della Cittadinanza, Servizi Sociali, Scuole ed Enti di formazione, ecc.) e con la Questura di Perugia, lo Sportello Unico per l’Immigrazione e la Direzione Provinciale del Lavoro, al fine di sostenere lo straniero che ha necessità di entrarvi in contatto.

    • Attività educative di doposcuola e studio assistito.

supportiamo gli allievi delle scuole primarie e secondarie di primo grado nello svolgimento dei compiti, accompagnandoli anche in attività ludiche e ricreative.

    • Prevenzione del disagio giovanile attraverso la promozione della cittadinanza attiva

Il servizio promuove la partecipazione attiva dei giovani alla vita del loro contesto di appartenenza, dando loro indicazioni riguardo alle realtà associative e di volontariato del territorio e delle possibilità di prendervi parte

    • Accompagnamento al lavoro per fasce deboli

Il servizio è diversificato e si rivolgea differenti target:

S.A.L.(Servizio di Accompagnamento al Lavoro), servizio di secondo livello, attiva percorsi di orientamento individuale e di accompagnamento in situazione all’interno di contesti lavorativi reali (aziende private profit e non profit, aziende pubbliche) e di monitorarlo fino a dopo la sua trasformazione in rapporto di lavoro e si rivolge ad utenti segnalati dai servizi sociali pubblici.

Percorsi di accompagnamento al lavoro per soggetti in esecuzione penale (interna ed esterna)

Sono previsti strumenti diversificati:

      • percorsi di orientamento di gruppo e borse lavoro anche fino a 6 mesi in aziende del territorio, costantemente monitorate
      • percorsi di formazione relativa a figure professionali ricercate dal mercato del lavoro in modo da facilitare all’uscita dal carcere un veloce inserimento lavorativo
      • inserimento in borsa lavoro in cooperative sociali con attività intramurarie, quando presenti nella struttura carceraria, per quei soggetti che non hanno accesso alle misure alternative alla detenzione

 

    • Formazione

Le principali attività formative sono rivolte in maniera particolare a cittadini stranieri, diversamente abili e donne, ma realizzata nei tre ambiti dell’accreditamento – formazione primaria, superiore e continua - riguardano:

insegnamento della lingua italiana, la contrattualistica e legislazione del lavoro, i corsi di formazione professionale relativi a figure professionali richieste dalle aziende del territorio, le azioni di reperimento, sostegno e motivazione alla frequenza della formazione, l’accompagnamento e mediazione aziendale post qualifica.

Attività svolta nell’ambito del progetto Orient@Giovani

Attività 2.1 - Laboratori di motivazione ed integrazione

Attività 3- Percorsi di orientamento ed accompagnamento al lavoro

Realizzazione dei video curricula

Percorsi di orientamento on line