Il sito dedicato ai giovani

Work

Quali sono le professioni del futuro?

Ragazza felice e sorridente perchè ha trovato lavoro

Che il lavoro sia cambiato è ormai sotto gli occhi di tutti. E soltanto chi ha il posto fisso fino alla pensione o chi fa finta di non vedere non si è ancora accorto dei cambiamenti. Cambiamenti che, nel giro di pochi anni, hanno rivoluzionato e rivoluzioneranno tutte le convinzioni con cui siamo cresciuti fino a ora.

Analista dei dati

Qualsiasi strategia che viene applicata nel mondo della comunicazione, e non solo, ha bisogno di dati. E i dati devono essere analizzati e studiati per far sì che, poi, possano essere letti nella maniera più opportuna.

Pensi che sia sempre stato fatto o che sia semplice? Allora evidentemente non hai ben chiaro di cosa stiamo parlando. Non è, infatti, la classica conseguenza di quanto hai speso per poi arrivare a quanto hai guadagnato. Fosse questo, non sarebbe certamente nato questo nuovo mestiere.

In realtà, però, l’analista dei dati si occupa di comprendere chi ha provato interesse per il tuo prodotto, quanti – in maniera certa, semplice e corretta – lo abbiano utilizzato e quanti lo hanno acquistato.

Ovviamente, si analizza anche il target a cui si è rivolto e, vedendo questo, si possono poi attuare le migliori strategie per quanto riguarda il marketing. 

Anzi, il web marketing, che ha fatto nascere una nuova professione di cui ti parliamo nel prossimo paragrafo.

Web marketer

Il Web Marketer è sicuramente tra le professioni più richieste in questi anni e lo sarà sempre di più. Che sia un consulente SEO, un Web Designer, un Growth Hacker o simili non ha importanza. Tutti i rami del Web sono fondamentali per un’azienda.

E tutti devono andare verso un unico obiettivo. Smontiamo, però, subito l’equivoco: non esiste il genio assoluto (o, meglio, se esiste non è certamente una cosa comune) ma si lavora in team e ci si specializza sempre di più.

La cosa bella (o brutta) a seconda dei casi, è il fatto che sta assumendo un’importanza sempre maggiore nel corso degli anni. Tanto da ‘assorbire’ completamente il mondo del mobile. Sì, tutte le pubblicità che vedi quando navighi dallo smartphone o dal tablet sono personalizzate.

Sono indirizzate a te. E non è un caso. Il web marketer lavora molto anche con l’analista dei dati proprio per vedere se la strategia attuata sta avendo i risultati sperati.

E se dai dati raccolti si può comunque migliorare ulteriormente. 

Altra professione molto richiesta nel web è quella del copywriter, ovvero quella persona in grado di persuadere una tipologia di clienti con le sue parole.

UX Designer

Il menu di un sito a sinistra, quel bottone lì, in basso a destra, quella voce specifica, invece, in alto al centro. Ti sembra tutto casuale? No, non è così. Almeno, non dovrebbe essere così.

E non stiamo parlando semplicemente di un fatto puramente estetico – magari può piacere un certo colore o una certa posizione di un’immagine – ma ogni pixel del sito, ogni riga è studiata scientificamente e testata.

Almeno, così dovrebbe essere. E così sarà a lungo andare. Questo è uno dei mestieri che in questo periodo sta andando per la maggiore e lo sarà sempre di più nel corso degli anni.

Un mestiere che per anni è stato sottovalutato ma, negli ultimi tempi, sta avendo sempre più un maggiore appeal. Il motivo è molto semplice. Così come, ad esempio, viene testata la crema solare, così deve essere testata un sito, un’app, un gestionale.

Ci sono delle persone preposte a questo che si occupano proprio di ottimizzare al massimo quel servizio web. È una concezione che, via via, fortunatamente, sta terminando ma negli anni scorso si valutava di serie B ciò che non fosse materiale.

Nulla di più sbagliato.

Esperto di cloud

Chiudiamo questo approfondimento con un lavoro che viene apprezzato, per il momento, in particolare dagli esperti di tecnologia. Il cloud sta cambiando notevolmente nel corso degli anni e, non a caso, questa figura (ti avvisiamo: la concorrenza, per il momento, anche se molto specializzata non è ampia) è molto ricercata soprattutto dalle grandi aziende.

Praticamente, la persona esperta di cloud si occupa in particolare di rendere digitale ciò che al momento non lo è. Si passa dal passare tutto ciò che è su carta al PC/MAC a segmenti molto più complessi, come le diverse formule di un prodotto.

In modo che, contemporaneamente, più dipendenti possano lavorarci per ottenere il miglior risultato.